PASTA AND PIZZA LIGHT

In Skinclò possiamo trovare insieme una ricetta per ogni soluzione di arredo. Quello che è certo è che tra gli ingredienti ci piace utilizzare oggetti del passato o del quotidiano trasformandone l’uso e la stessa percezione. Le due che vedi qui, ad esempio, non sono vere e proprie lampade ma punti luce che scaldano l’ambiente. Entrambi si prestano ad un gioco di parole. Considerala una veste di comunicazione divertente ispirata al mondo del “light food”. Se vuoi realizzarle da solo, ecco le ricette!!

Ricetta della PASTA LIGHT

Prendi una base/contenitore in legno, aggiungi una schiumaiola in alluminio antica, 300 grammi di spaghetti scaduti, un metro di filo elettrico rivestito in corda di juta, una lampadina da forno con attacco in plastica certificato CE (con l’elettricità meglio essere prudenti), un tasto di accensione on e off. Assembla il tutto e voilà. La PASTA LIGHT è pronta. Non si mangia, non ingrassa: illuminazione!!

Ricetta della PIZZA LIGHT

Recupera un contenitore per pizza (quella cinematografica, mi raccomando!!). Aggiungi 2 metri di corda, una lampadina da forno con attacco piccolo ed un portalampada certificato CE. Procurati una staffa lunga 6 cm forata (tipo quella del “Meccano” con cui giocavi da bambino), due viti e due dadi (dal ferramenta e non nel banco frigo). Ecco qui che otterrai il tuo punto luce da parete. L’applique c’est chic!!

Seguici sulla pagina Facebook e Instagram di  Skinclò Italian Handcrafted. Appuntamento alle prossime realizzazioni.

Skinclò Italian Handcrafted di Vincenzo Nizza – Iscrizione Registro delle Imprese: RM – 1479662 – Partita I.V.A.: 09998611009 – Sede legale: via Guido D’Arezzo 28 00198 Roma – Italia _ Skinclò è un marchio registrato ©2014-2017 Tutti i diritti riservati. Skinclò is a registered trademark ©2014-2017 All rights reserved